Saturday, 19 November 2016

Tory Burch, irony and color in equestrian style!

“Alastair is one of my favorite bags, it has the name of my first horse.” (Tory Burch)
“La Alastair è tra le mie borse preferite della stagione, porta il nome del mio primo cavallo.” (Tory Burch)



Dear Horse Lovers,
I know you appreciated my post talking of the autumnal collection of Dior, but this time I’m going to leave you breathless, as I did when I went to Tory Burch’s boutique in the heart of Milan. I felt in love, Tory has outdone herself with her last fall winter collection, rich of details that revoke the equestrian world!

And I’m not talking just about the dresses, that are terrific, colorful, and ironic in clear Tory Burch’s style. No, equestrian details are everywhere, in every accessory. Take a look at the scarves that Tory coordinates with her usual irony to many outfits, but above all at the incredible boots combined with gaiters which are a refined interpretation of a horsewoman model.

So che avete apprezzato l’articolo sulla collezione autunnale di Dior, ma questa volta resterete a bocca aperta, come ho fatto io quando sono andata alla boutique di Tory Burch in centro a Milano. Mi sono letteralmente innamorata, Tory ha superato se stessa con la sua ultima collezione autunno inverno ricca di dettagli che richiamano il mondo equestre!

E non sto parlando solo degli abiti, che sono incredibili, colorati e ironici in pieno stile Tory Burch. No, i richiami equestri della collezione sono dappertutto, anche negli accessori. Guardate i foulard che Tory abbina con ironia a numerosi outfit, ma soprattutto gli incredibili stivali abbinati alle ghette che sono uninterpretazione raffinata di un modello da cavallerizza

Tory Burch 2016 Fall/Winter Fashion Show NYFW







Tory Burch unique boot style

And between all these creations, I really think that the flagship product is the Alastair bag which takes its name from the first horse of Tory. An equestrian inspired bag that is incredibly beautiful, comfortable and innovative as it has three ways to use it, depending on your look! You can wear it on the shoulder, cross-body or as a clutch, thanks to a practical shoulder strap inspired by the bridles of our beloved four legged friends. Isn’t it wonderfully wonderful? I felt in love with the small red leather version, but it is available in many sizes, colors and materials, there are so many to choose from ;-)

E tra queste creazioni, penso che il prodotto di punta sia la borsa Alastair, che prende il nome dal primo cavallo di Tory. Una borsa ispirata al mondo equestre incredibilmente bella, comoda e innovativa. Si tratta di un modello 3 in 1, una borsa che si trasforma a seconda del vostro look. Potete scegliere di portarla da sola, con tracolla lunga o corta, sfruttando il meccanismo della pratica e particolare tracolla che prende ispirazione dalle briglie dei nostri amati amici a quattro zampe. Non è meravigliosamente stupenda? Io mi sono innamorata della versione in pelle rossa piccola ma è stata prodotta in diversi formati, colori e materiali, c’è davvero solo l’imbarazzo della scelta ;-)





I also really loved the Gemini bag, because the leather is really similar to the leather of the saddles and it’s a bag that talks about Tory, about her family and her life and as a big fan of this talented fashion designer, this really fascinates me. The Gemini collection is indeed inspired to Tory’s twins, and the logo is a stylized double T. 

Anche la borsa Gemini mi è piaciuta molto, perché la pelle con cui viene prodotta, ricorda la pelle delle selle. E poi è una borsa che ci parla molto di Tory, della sua famiglia e della sua vita e da grande ammiratrice di questa talentuosa stilista, questo non può che affascinarmi. La collezione Gemini è infatti ispirata ai gemelli di Tory e il suo logo rappresenta una doppia T stilizzata.


Tory with her Gemini bag

Well, dear Horse Lovers, Christmas is coming and I really think that I’m going to put all Tory Burch’s collection in my Santa Claus’ letter, what do you think? 

Beh, cari Horse Lovers, Natale si avvicina e credo proprio che inserirò l’intera collezione di Tory Burch nella mia letterina a Babbo Natale. Voi che ne pensate?

TaC

No comments:

Post a comment

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...