Tuesday, 3 January 2017

Interview to horse whisperer Julio Muñoz during my trip to Cuba

“The horse is happy. It trusts me. It’s willing to let me do things a horse normally won’t let humans do” (Julio Muñoz)
“Il cavallo è felice, si fida di me. Per questo accetta cose che normalmente non accetterebbe” (Julio Muñoz)


Dear Horse Lovers,
I have already told you about my amazing journey to Cuba, at Havana, riding at the beach, and the countryside of Trinidad, but I’ve never mentioned that I had the pleasure to interview an incredible horse whisperer during my holidays. His name is Julio Muñoz and he has special communicational abilities with horses that are unique in the island.
“I never had horses in my life” revealed Julio as first thing, “I’ve learnt everything thanks to visitors who arrived in my B&B “Casa particular Muñoz” in Trinidad de Cuba. I hosted veterinary doctors and horse trainer who indicated me books about horses. So I discovered the techniques of Monty Roberts and my life has changed. Now, in addition to my work at the B&B, together with my wife and my daughters, I’ve started Project Diana, to sensitize Cubans and teach them that there is another way to work with horses: a gentile method, without pain and fear”. 

Cari Horse Lovers,
vi ho già parlato del mio bellissimo viaggio a Cuba, ad Avana, a cavallo sulla spiaggia e nella campagna vicino Trinidad, ma non vi ho mai raccontato che ho avuto l’occasione di intervistare un incredibile sussurratore di cavalli durante il mio soggiorno. Si tratta di Julio Muñoz, con capacità di comunicazione con il cavallo uniche nell’isola.
“Non ho mai avuto cavalli prima” mi ha rivelato subito Julio, “ho imparato tutto quello che so grazie ai visitatori che sono arrivati nel mio Bed and Breakfast, “Casa particular Muñoz” a Trinidad de Cuba. Ho ospitato veterinari e addestratori che mi hanno indicato libri da leggere. Così ho scoperto le tecniche di Monty Roberts e la mia vita è cambiata. Ora, oltre a gestire il Bed and Breakfast insieme a mia moglie e alle mie figlie, porto avanti Project Diana, per sensibilizzare tutti i cubani e insegnare loro che esiste un modo diverso per approcciarsi al cavallo: un modo gentile, che non fa uso di paura e dolore”.








Julio told me about his first mare, Diana, who inspired his ambitious project. She died for a colic, a disease that can be treated. “Some time later Diana passed away, a veterinary doctor who was my guest told me that I could have saved my horse. So I’ve started reading and studying and I’ve decided to dedicate to her my project for the well-being of horses”.
“I establish a relationship with horses. They live with me so they can learn to trust me; only then I can get close and I can touch them. When I work with a horse, I take all the time I need. Horses communicate between them with body language, so I do the same”.

Julio mi ha raccontato la storia della sua prima cavalla, Diana, che ha poi dato il nome al suo ambizioso progetto. Se ne è andata per una colica, una malattia abbastanza semplice da curare. “Qualche tempo dopo, un veterinario mio ospite mi ha detto che avrei potuto salvarla. Così ho iniziato a leggere e studiare e ho dedicato a lei il mio progetto per il benessere dei cavalli”.
“Io stabilisco con loro una relazione. I cavalli vivono con me, così imparano a fidarsi di me, solo allora li tocco. Quando lavoro con un cavallo mi prendo tutto il tempo necessario. I cavalli comunicano tra di loro con il linguaggio del corpo e io faccio lo stesso”.







How is Julio spreading his method? 
“I’ve started grooming my horses on the street, so people get curious and I can talk about my method”!
Julio’s history is very inspiring for me. It taught me that there are no excuses, will can get us everywhere. And this is the New Year wish for all of us, Horse Lovers. 
Happy 2017!

Ma come fa Julio a diffondere il suo metodo? 
“Ho iniziato a prendermi cura dei miei cavalli per strada, così la gente si incuriosisce e io posso parlare loro del mio metodo”! 
La storia di Julio è stata di grande ispirazione per me. Mi ha insegnato che non ci sono scuse, con la volontà si arriva ovunque. E questo è l'auspicio del nuovo anno per tutti noi, Horse Lovers. 
Buon 2017!

TaC

Julio Muñoz contacts:
www.trinidadphoto.com 
trinidadjulio@yahoo.com

Photo credits: Gabriele Rossi de Gasperis

No comments:

Post a comment

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...