Friday, 2 March 2018

The Trelise Cooper equestrian fashion style for Spring 2018

Feminine sophistication

Raffinatezza al femminile



Dear Horse Lovers,
Exploring the contaminations that exist between the horse riding world and clothing is a truly fascinating and magical experience. Every time I come across a new collection which is directly inspired by the equestrian world, I am impressed by the creativity of fashion designers, who can originally combine fashion and horses: two separate worlds that share the same degree of elegance, energy, and freedom.

Cari Horse Lovers,
Esplorare le contaminazioni fra equitazione e abbigliamento è un’esperienza davvero affascinante e magica. Ogni volta che mi imbatto in una nuova collezione ispirata al mondo equestre rimango colpita dalla creatività dei vari fashion designer, capaci di unire in maniera sempre originale moda e cavalli: due universi fra loro molto differenti, accomunati però da una base comune di eleganza, profonda energia e libertà


Galloping towards the Springtime after the very cold weather of these first days of March, I want to talk to you about a brand that recalls a highly suggestive imaginary: I am talking about Trelise Cooper, a designer from New Zealand who, for the past 30 years has been carving a unique space in the fashion industry, a place she describes as a “Theatre of Dreams”.

Her designs describe a vision, an idea of a woman who expresses and tells all her inner and outer beauty through the clothes she wears. Her ability to perceive female vulnerabilities and enhance them with her garments has made her a timeless fashion icon over the years.

In attesa della primavera, dopo il freddo incredibile di questi primi giorni di marzo, il brand di cui voglio parlarvi oggi rimanda a un immaginario altamente suggestivo, chiamato “Il Teatro dei Sogni”. Sto parlando di Trelise Cooper, una stilista neozelandese che si è ritagliata uno spazio unico nel mondo della moda da oltre 30 anni.
I suoi capi descrivono una visione, un’ideale di donna che esprime e racconta tutta la sua bellezza interiore ed esteriore attraverso gli abiti che indossa. La sua capacità di intuire le vulnerabilità femminili e di esaltarle nei suoi capi, l’ha resa negli anni un’icona intramontabile del fashion.


On the stage of the “Theatre of Dreams”, incredible garments walk down the catwalk, as pure expression of contemporary elegance that plays with the combination of different fabrics and designs never seen before.
Trelise Cooper has been able to combine equestrian style and high-end fashion like no one before. Knights of past centuries, portrayed on their horses, become the protagonists of unique and refined outfits.

Sul palco del “Teatro dei Sogni” sfilano abiti incredibili, pura espressione di eleganza contemporanea che gioca con l’accostamento di tessuti diversi e design mai scontati. 
Trelise Cooper è stata in grado di coniugare l’equestrian style e l’alta moda come nessun altro prima di lei. Cavalieri di secoli passati, ritratti in sella ai loro destrieri, diventano i protagonisti di outfit decisamente unici e raffinati. 






Women who wear Trelise Cooper garments are sophisticated, but they never take themselves too seriously. In fact, the irony expressed in the new Spring 2018 collection makes the clothes light and playful, but always with a touch of elegance.
The lines of Cooper's dresses enhance women’s silhouette capturing their true essence, to celebrate the emancipation of women in every aspect of their lives.

La donna che indossa i capi di Trelise Cooper è sofisticata, ma non si prende mai troppo sul serio. C’è infatti tanta ironia negli abiti della nuova collezione Primavera 2018, che la rendono leggera e sbarazzina senza mai rinunciare a un tocco di grande eleganza. 
Le linee degli abiti di Cooper esaltano le forme femminili catturandone la vera essenza, allo scopo di celebrare l’emancipazione della donna in ogni aspetto della sua vita. 


What do you think, dear Horse Lovers? Leave a comment and let me know your thoughts!

Che ne dite, care Horse Lovers? Fatemi sapere cosa ne pensate lasciandomi un commento! 

TaC

Photo credits: courtesy of Trelise Cooper


No comments:

Post a comment

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...